Microgiardini, le prime inaugurazioni

20/11/2011
Sesto San Giovanni (MI)

Domenica 20 Novembre 2011 a partire dalle ore 16.00 Giorgio Oldrini, sindaco di Sesto San Giovanni, Lella Brambilla, assessore alla Qualità Urbana e Teobaldo Monzani, consigliere di amministrazione della Fondazione Banca del Monte di Lombardia, inaugurano i “microgiardini” di via Vobarno , via Marsala e via Fermi. Si tratta delle prime tre realizzazioni (a breve sarà aperto al pubblico un quarto microgiardino in via Manzoni) di un progetto avviato un anno fa a partire dalla individuazione di una serie di piccole aree di proprietà del Comune di Sesto San Giovanni: in alcuni casi fazzoletti residui di terreno incolto, in altri casi piccoli giardini senza caratteristiche particolari. Attraverso un lavoro di ricerca storica sul contesto urbano in cui le aree sono inserite, interviste e incontri con i cittadini e i Consigli di Quartiere, e un concorso rivolto a gruppi di giovani professionisti under 32, si è arrivati ad individuare 4 progetti che è stato possibile realizzare con fondi del Comune di Sesto San Giovanni e con il contributo della Fondazione Banca del Monte di Lombardia, ed altri 5 progetti che cercano nuovi fondi pubblici o di sponsor. I progetti dei “microgiardini” sono basati sui principi del Green Design, elaborati da un gruppo di ricerca coordinato da CS&L Consorzio Sociale: basso costo di impianto e gestione, sostenibilità ambientale, valorizzazione dell’identità dei luoghi. I giardini che vengono inaugurati, risultato del percorso qui descritto (i progetti sono visionabili in www.progettogreendesign.org/realizzazioni) hanno ognuno una singola, spiccata personalità, e vengono proposti alla fruizione del pubblico come luoghi che arricchiscono la qualità urbana della città.

Argomento di riferimento: